Acqua dell’Elba: Acqua, Essenza di un’isola ai sentori di Mirto e Sale

Non puoi recarti all’Isola d’Elba senza entrare in una boutique di Acqua dell’Elba.

Un po’ perché ne trovi una ogni 50 metri sul lungomare di Marciana Marina – dove ho alloggiato in vacanza, un po’ perché pare un luogo magico quando visto da fuori, un po’ perché ha il colore di Tiffany, un po’ perché le commesse sembrano sempre indossare un little black dress che fa tanto Audrey Hepburn.

Insomma, entri e ci resti anche quando marito e cane si alleano contro di te, facendo di tutto per uscire perché di tutti profumi non ne possono più.

Annusi. Li annusi tutti, e sono TANTI.

Poi ce n’è uno che non somiglia nessuno. Acqua.
All’inizio non sai se ti piace oppure no, ma non puoi fare a meno di continuare a sentirlo.

Acqua dell'Elba Flacone Acqua

Sa di mare. Ma anche di liquirizia (che poi scoprirai non essere liquirizia, bensì Mirto), di  fresco e di profondo al contempo. Un profumo enigmatico, da interpretare. Come un messaggio segreto in bottiglia che arriva dal mare.

Che poi, il brand nasce proprio da un mistero: il ritrovamento di un flacone di profumo ritrovato nella stiva di un veliero del II Secolo arenato davanti allo scoglio di Paolina.

Acqua fa parte di un trio composto anche da Smeraldo e Altrove, ed ognuno di questi si riferisce rispettivamente alle isole d’Elba, di Pianosa e di Montecristo.

Acqua dell'Elba mare profumo

Un profumo unisex con note di agrumi e sentori di sale, alga marina, fiori di mirto e gelsomino, legno di cedro, muschio acquatico e bacche di mirto. 

Racconta di barche a vela sulla scia forte del vento, di sole che asciuga i capelli, di vestiti bagnati, di pelle al sapore di sale da baciare sulla spalla della persona che amiamo. Intriga, seduce grazie al mistero. Perché è un profumo così difficile da capire, che forse non lo capirai mai davvero.

Un profumo che non avrei mai pensato di comprare, ma di cui non riesco più a fare a meno e che, quando l’indosso, mi avvolge in una scia di ricordi indelebili.

Perché indossarlo significa indossare l’Isola.

E quando indossi l’Isola dopo averla vissuta, non te ne liberi più.

Acqua Elba fragranza

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...