ALICE ATTRAVERSO LO SPECCHIO: IL MAKE UP

«Quando ero giovane, mi esercitavo sempre mezz’ora al giorno. A volte riuscivo a credere anche a sei cose impossibili prima di colazione.»

Questa è la mia frase preferita di Alice attraverso lo specchio. Come una sorta di allenamento personale che ognuno di noi dovrebbe fare ogni giorno: allenarsi a credere. Avete idea di quanta positività si genererebbe attorno a noi se vivessimo con la convinzione che nulla fosse impossibile, neppure sogni?
Questo libro, forse ancora più del primo, mi ha insegnato la persona che vorrei essere ed è proprio per questo che non potrò non cadere vittima di una scoperta – anzi, di due – che riguardano uno dei più amati personaggi letterari di ogni tempo.

L’oréal e Urban Decay rendono omaggio al film che celebra il successo senza tempo di Lewis Carrol attraverso una collezione di rossetti in limited edition il primo, e una palette di ombretti da sogno il secondo, dedicati ai personaggi principali della storia.

L’oréal interpreta Alice, Il Cappellaio Matto, la Regina Rossa, la Regina Bianca, il Tempo e lo Stregatto in sei meravigliose nuance e packaging che raccontano i protagonisti e la loro storia – con una proposta di total beauty look che arriva dal grande Simone Belli, National Makeup Designer L’Oréal Paris.

LOREAL ALICE

LOREAL CAPP

LOREAL REGR

LOREAL REGB

LOREAL TEMPO

LOREAL STREGATTO

Andiamo dal dark al nude passando attraverso gli immancabili rossi e oro, colori che interpretano perfettamente l’anima del personaggio che vestono. Il mio preferito è quello dedicato alla Regina Bianca, forse perché sono nel periodo ‘rossetti dark’: li trovo sensuali, eleganti, sofisticati, quasi eterei sulle pelli ancora chiare dell’inverno che sembra non passare mai.

3605971155031_alice_alt5

Urban Decay propone invece una palette che entrerà nella storia del brand per magnificenza e iconicità, e che già dal packaging lancia grandi promesse su quello che troverete al suo interno. Una confezione 3D, multi-strato, che pare quasi un percorso magico verso gli ombretti.

Urban Decay

Una frase ci separa le nostri mani dal caleidoscopio di colori che esploderanno di fronte a noi: io non sono strano, matto, folle, sbagliato o pazzo. E’ solo la mia realtà ad essere diversa dalla vostra.

E a seguire, una farfalla 3D che apre le sue bellissime e coloratissime ali, dando inizio alla magia.

Urban Decay Alice

20 colori inediti divisi in 5 colonne, una per personaggio, partendo dai toni più soft di una romantica Alice ai colori più accesi, matti come il Cappellaio che li ispira.

Da sinistra a destra, in ordine: Alice, il Cappellaio Matto, la Regina Bianca, la Regina Rossa e il Tempo.

Al momento è disponibile su siti UK, USA e CANADA, e ‘sembrerebbe’ che l’Italia non sia contemplata tra i Paesi fortunati – ma se avete amici e parenti in procinto di fare un viaggio o che vivono lì, dovete correre a chieder loro un piccolissimo favore. 🙂

2 thoughts on “ALICE ATTRAVERSO LO SPECCHIO: IL MAKE UP

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...