Shampoo delicato e Idrolato alla Lavanda Biofficina Toscana | Recensione

Shampoo delicato e Idrolato alla Lavanda Biofficina Toscana | Recensione

Da ormai convintissima addicted ai prodotti naturali per capelli (scelta che sta rivoluzionando in positivo la salute della mia chioma) non potevo non provare quelli di Biofficina Toscana, brand rinomato per qualsiasi tipo di prodotto ma  – soprattuto – per la cura del capello.

La mia scelta è ricaduta su Shampoo concentrato delicato abbinato all’Idrolato di Lavanda, da usare sapientemente mixati nel dosatore pensato per l’utilizzo congiunto. Continue reading “Shampoo delicato e Idrolato alla Lavanda Biofficina Toscana | Recensione”

Aura Botanica, il rituale naturale per capelli di Kérastase

Aura Botanica, il rituale naturale per capelli di Kérastase

Ormai da alcuni anni ho deciso di selezionare rigidamente i prodotti da far entrare nella mia beauty routine, dal dentifricio al sapone per le mani.

In alcuni casi la svolta bio è stata naturale conseguenza di problemi cutanei, in altri invece l’abbandono di siliconi e petrolati e quindi anche di capelli perfettamente lisci e setosi è stata più sofferta.

Da tempo immemore ero alla ricerca di un trattamento haircare che coniugasse lusso, performance e sostenibilità. Dopo aver provato innumerevoli shampoo e balsami bio che non nutrivano i miei capelli sottili, lasciandoli crespi e ribelli, ero tentata di mollare la spugna.

Per fortuna prima delle vacanze mi sono imbattuta casualmente nella linea Aura Botanica di Kérastase che mi ha incuriosita (per via del nome illustre che mai avrei accostato al mondo naturale) e, in seconda battuta, conquistata.

A partire dai pack, caldi e ricercati, veri e propri scrigni che anticipano la qualità degli ingredienti contenuti nelle formulazioni, oltre ad essere composti da plastica 100% riciclata.

Kérastase Aura Botanica

La composizione della linea

Una linea priva di siliconi e solfati, costituita per il 98% da ingredienti naturali, come l’olio di Cocco, ricavato dai frutti delle palme delle Isole polinesiane Samoa, e l’olio di Argan, proveniente dagli alberi delle Little Atlas Mountains in Marocco; entrambi estratti attraverso spremitura a freddo, un processo che non altera le proprietà degli oli essenziali e non prevede alcun trattamento chimico dannoso per l’ambiente.

BAIN MICELLAIRE

Uno shampoo aromatico e delicato, dal profumo tra l’agrumato e l’erboso. Estremamente piacevole, deterge il cuoio capelluto, lasciandolo purificato al 100%. Ideale per capelli da normali a leggermente sensibilizzati, ma si comporta benissimo anche sui miei che sono extrasottili.

Bain Micellare Aura Botanica

SOIN FONDAMENTAL MOISTORUZING DEEP CONDITIONER

Cremoso, balsamo dal profumo aromatico che regala un’intensa idratazione ed effetto anti-crespo per 48 ore, grazie all’azione congiunta di olio di argan, di cocco e di arancio dolce. Un vero e proprio concentrato di nutrimento che ha salvato la mia (lunga) chioma durante le tre settimane passate al mare tra sole e vento salmastro.

SOIN FONDAMENTAL MOISTORUZING DEEP CONDITIONER

Usando le parole di Boris Alessio, Direttore Generale Kérastase: “non semplici prodotti per la detersione e l’idratazione dei capelli ma uno stile di vita. Quello di consumatrici attenti alla qualità naturale dei prodotti e soprattutto che ricercano autenticità e rispetto ambientale nel loro quotidiano”.

Dopo averli usati per tre settimane con risultati ottimi non potrei essere più d’accordo.

Unico rammarico: non aver acquistato gli altri due prodotti della gamma, il trattamento Concentre Essentiel e il texturizzante Essence d’Eclat. Ma sono sicura che sarà per la prossima volta!

Liscio e Onde con la GHD Platinum Styler Copper Luxe Limited Edition

Liscio e Onde con la GHD Platinum Styler Copper Luxe Limited Edition

Come ogni donna liscia che si rispetti, non posso vivere senza piega mossa per più di due lavaggi di seguito. Volete mettere quelle onde meravigliose, morbide e sensuali in confronto agli spaghetti che tendo a ritrovarmi con l’asciugatura al naturale?

Da pochi giorni ho l’onore e il piacere di utilizzare la GHD Platinum Styler Copper Luxe Limited Edition che mi ha gentilmente regalato mio marito, e lo ringrazio perché io non avrei mai avuto il coraggio di alleggerire il portafoglio per quella che considero “la Ferrari” delle piastre.

Platinum Styler Copper Luxe Limited Edition

Continue reading “Liscio e Onde con la GHD Platinum Styler Copper Luxe Limited Edition”

Essential di Imagea | Linea green per capelli naturali, sottili e/o grassi

Essential di Imagea | Linea green per capelli naturali, sottili e/o grassi

Naturale è bello. Soprattutto quando si tratta di capelli.

Sono mesi che non applico nulla che non sia rigorosamente naturale e la differenza si nota eccome: i capelli restano puliti più a lungo, il crespo è finito nel dimenticatoio e l’effetto è lucente e più morbido che mai.

Non cadiamo però nell’errore di pensare che i prodotti naturali, in generale, siano tutti quanti adatti a qualsiasi tipologia di capello: così come accade con i prodotti tradizionali, diventa fondamentale trovare i componenti e le formulazione più giusti per noi. Continue reading “Essential di Imagea | Linea green per capelli naturali, sottili e/o grassi”

Capelli forti e ristrutturati in 30 giorni | Fortesse e Hairvity di Halier

Capelli forti e ristrutturati in 30 giorni | Fortesse e Hairvity di Halier

Ci sono fasi della vita in cui una gravidanza, un periodo di forte stress sul lavoro, diete drastiche e cambiamenti repentini di abitudini possono avere conseguenza negative sui capelli, portandone la perdita precoce, assottigliamento e secchezza.

Anni fa mi sono sottoposta ad una cura definitiva per la pelle (Aisoskin) e i miei capelli, da sempre robusti, spessi e forti, hanno avuto un vero e proprio crollo fisico causato dai farmaci: sottili e diradati come mai li avevo visti prima. Continue reading “Capelli forti e ristrutturati in 30 giorni | Fortesse e Hairvity di Halier”

Balsamo prima dello shampoo: i pro, i contro e un trucchetto

Balsamo prima dello shampoo: i pro, i contro e un trucchetto

Tecnicamente chiamato Reverse Hair Washing e già amato da moltissime ragazze in tutto il mondo, consiste nell’applicare il balsamo prima dello shampoo – andando quindi a ribaltare la classica routine per capelli che da millenni presidia l’hair care.

Ma questa tecnica va davvero bene per tutte?
Quali sono i pro e i contro?

I -pro.

Ideale per chi ha capelli  lisci e sottili.
Il balsamo spesso rischia di appesantire il capello, quindi chi li ha fini e senza volume rischia di ritrovarseli spiattellati attorno al viso. Invertire la rotta, invece, porta la morbidezza senza rinunciare al volume perché, grazie allo shampoo, ogni singolo residuo di balsamo sarà lavato via!

Protegge i capelli dallo sfregamento del lavaggio.
La guaina di balsamo posatasi sul capello lo proteggerà dallo sfregamento tipico della fase di lavaggio, quando massaggiamo lo shampoo ciocca per ciocca dalla cute alle lunghezze.

capelli 2

I contro.

Non adatto a chi ha i capelli crespi o secchi.
Ribaltare l’ordine dei prodotti rischia di seccare ancora di più i capelli, annodandoli e rendendo difficile la messa in piega.

Per il resto… questa pratica non ha “contro”, ma solo vantaggi! 🙂

capelli secchi

Un trucchetto.

Applicate il balsamo, lasciate agire e risciacquatelo direttamente facendo lo shampoo. EVITATE ASSOLUTAMENTE di risciacquare il balsamo con acqua prima di applicare lo shampoo: il rischio è di trovarvi con una chioma più arida che mai.

capelli

I miei balsami preferiti del momento.

Nashi argan balsamo conditioner

Nashi Argan Conditioner
Perfetto per capelli indisciplinati, opachi, danneggiati dalle colorazioni o in cerca di nutrimento, morbidezza e lucentezza.

BIOLAGE RAW balsamo 2

Biolage R.A.W. Uplift Conditioner 
Perfetto per capelli fini e sottili, a base di kiwi e argilla bianca dona volume senza appesantire.

Human+Kind conditioner
Human+kind Conditioner All Hair Types 
A base di crusca di riso, olio di germe di grano e luppolo, adatto a qualsiasi tipo di capelli. Apporta volume e lucentezza senza appesantire.

Biologe Raw, centrifugato di natura per capelli

Biologe Raw, centrifugato di natura per capelli

Naturale fuori e dentro: BIOLAGE RAW è una linea prodotta da Matrix talmente naturale da sembrare quasi uno smoothie, un succo di frutta, un centrifugato, e con una particolarità non da tutti: la percentuale di naturalità segnalata sull’etichetta (che va dal 70% al 100% a seconda della tipologia di prodotto).

Biolage RAW
Credits: matrixprofessional.it

E ancora: formule biodegradabili al 99%, No parabeni / siliconi /solfati / coloranti artificiali e packaging rigorosamente riciclati. Curriculum niente male.

Oggi vi parlo dei prodotti che ho potuto testare direttamente da Cosmoprof 2017, dedicati ai capelli fini e senza volume.

BIOLAGE RAW linea 2

BIOLAGE R.A.W. UPLIFT SHAMPOO
L’azione purificante di questo prodotto è perfetta per i capelli fini e lisci in quanto deterge con estrema delicatezza capello e cuoio capelluto, attingendo la performance direttamente dalll’estratto di sesamo nero e dall’estratto di pompelmo.
Naturale al 71%.

BIOLAGE RAW shampoo 1

BIOLAGE RAW shampoo 2

BIOLAGE RAW shampoo 3

BIOLAGE RAW shampoo 4

BIOLAGE R.A.W. UPLIFT CONDITIONER
Balsamo districante a base di kiwi e argilla bianca, dona volume senza appesantire i capelli. Naturale al 97%.

BIOLAGE RAW balsamo 2

BIOLAGE RAW balsamo 1

BIOLAGE RAW balsamo 3

BIOLAGE RAW balsamo 4

La linea sarebbe composta anche dalla maschera BIOLAGE R.A.W. UPLIFT RE-BODIFY MASK, con estratto di zenzero e con argilla bianca, ma avendo il bagno praticamente invaso dalle maschere (non si era capito quanto amassi i capelli, vero?) la mia attenzione ha preferito virare su quest’ultimo prodotto:

BIOLAGE R.A.W. REPLENISH OIL MIST
Un olio in realtà composta da una miscela di oli diversi (di oliva, semi di girasole, borragine, cisto, rosmarino e finocchio) adatta a qualsiasi tipo di capello e da usare per districare e illuminare la sua struttura. Naturale al 100%.

BIOLAGE RAW oil mist 2ùBIOLAGE RAW oil mist 1

BIOLAGE RAW oil mist 3

BIOLAGE RAW oil mist 4

La mia esperienza
Sin dal primo utilizzo, i capelli hanno ritrovato forte lucentezza, morbidezza e vigore. Persino il marito se n’è accorto (e la prova del nove “uomo che se ne accorge” è qualcosa di fondamentale. Meglio di un blind test!)

La naturalità, se portata avanti con costanza, porta a risultati sempre più duraturi – l’importante è avere pazienza. Se i vostri capelli sono abituati alle sostanza chimiche, dovete dargli modo e tempo di disintossicarsi. Quando accadrà… non tornerete più indietro. Parola di bionda fissata con la chioma.

CAPELLI | Phytogommage Imagea di Elgon, il trattamento prima dello shampoo

CAPELLI | Phytogommage Imagea di Elgon, il trattamento prima dello shampoo

Ormai siamo (quasi) tutte preparatissime in materia di capelli, routine di bellezza e dintorni e difficilmente ci lasciamo sorprendere da qualche novità di mercato: se innamorarsi di un nuovo prodotto è facile, sorprendersi è quasi impossibile.

Oggi, però, il finale è diverso.

Phytogommage pre-shampoo Imagea di Elgon è un prodotto professionale adatto a qualsiasi tipo di capello, che purifica la cute preparandola ai trattamenti successivi grazie ad una delicatissima azione esfoliante sul cuoio capelluto dei microgranuli del Tamanu.

Il gesto da compiere sui capelli bagnati è esattamente lo stesso che fate quando esfoliate la pelle del viso: massaggiate il prodotto con delicatezza sulla cute e risciacquate. Un vero trattamento detox per i nostri capelli, che vengono protetti dalle proteine dell’orzo mentre l’olio di melone svolge un’azione nutriente e restitutiva.

Phytogommage è solo uno dei 6 trattamenti che Elgon ha inserito in questa linea super naturale, Imagea, dove non troverete: SLS, SLES, Siliconi, Parabeni, Petrolati, PEG, Cessori di formaldeide o Coloranti sintetici.

La linea è anche composta da: Essential Shampoo + Hair Balm (indicati per capelli fini e/o grassi), Absolute Shampoo + Mask (per capelli secchi, grossi, sfibrati, colorati) e Phytoelisir (un olio protettivo pre-styling).

Persino le tinte Hair Color in gel (27 in tutto) sono senza ammoniaca, para-fenilendiammina, resorcina, parabeni e profumo, mentre i flaconi sono in PET riciclato e le etichette in bioplastica proveniente dalla canna da zucchero.

Dietro a questi prodotti c’è molto più di una semplice linea naturale: nasce infatti insieme ad Imagea anche Mother Scienceil primo disciplinare, frutto di una rigorosa ricerca scientifica, con l’obiettivo di essere un riferimento chiaro e preciso per l’industria nella creazione di linee cosmetiche all’insegna di ingredienti di derivazione vegetale e di materiali ecologici ed ecosostenibili.

Ho avuto modo di testare i prodotti ricevuti a Cosmoprof, di cui potete trovare le foto qui sotto (oltre a Phytogommage).

Insomma, persino i parrucchieri stanno diventando sempre più attenti ai nuovi bisogni di naturalità e attenzione all’ambiente. Elgon Imagea sembra essere la giusta risposta in grado di combinare risultati professionali al trend più forte del momento.

HEDO e la Botanica, Lusso per capelli

HEDO e la Botanica, Lusso per capelli

Un brand che cammina in punta di piedi sulla linea sottile che unisce e separa i confini tra hygge, naturalità e nuovo lusso: HEDO risponde perfettamente al bisogno di creare esperienze intorno ai piccoli gesti, quotidiani  ma non per questo poco importanti, capaci di farci sentire segretamente speciali. Speciali come fosse ogni giorno il nostro compleanno, celebrato  all’insegna della sensorialità e della sinestesia.

Un momento solo nostro, privato, unico e irripetibile, per quanto ripetibile fino alla fine della confezione alla costante ricerca di rendere straordinaria una beauty routine ordinaria.

Questa linea di prodotti presentata a Cosmoprof 2017 ha colpito la mia attenzione a partire dal packaging. Puro, minimal, elegante, capace di raccontare l’essenzialità degli ingredienti che ne compongono le formulazioni, un’essenzialità che non riduce ma che bensì arricchisce, e trasforma l’hair care in un concentrato di piacere che arriva dal tatto, dall’olfatto e dalla vista stimolati all’unisono da consistenze morbide, voluttuose e avvolgenti.

HEDO Remedy Shampoo è uno shampoo Botanico Riparatore pensato per rigenerare la fibra capillare e riequilibrare la cute e che, grazie a preziosi oli vegetali biologici, fortifica il bulbo, apporta estremo volume, allontana i lavaggi e regala un’importante azione detox sul capello, liberandolo da smog e polveri sottili.

Mask è invece un Balsamo Riparatore Botanico che, in soli 5-7 minuti, penetra in profondità e rende i capelli morbidi e lucenti grazie agli ingredienti dal potere umettante e ristrutturante. L’effetto seta è assicurato, rendendo i capelli facili da gestire e da lavorare in fase di asciugatura.

Silk, una Crema Botanica di Seta, è un fluido districante da applicare sul capello umido prima dell’asciugatura, mirato a proteggerlo dal calore del phone e dall’aggressività di spazzole e piastre. Il tempo dell’asciugatura è sensibilmente ridotto grazie al suo utilizzo, mentre la piega dura più a lungo: una vera e propria magia che rende la chioma morbida e visibilmente perfetta, così come effetto crespo e doppie punte restano un lontano brutto ricordo.

Oil Potion è invece un Olio Botanico realizzato con acidi grassi insaturi, vitamine e oli omega 3-6-9 capace di donare idratazione ed estrema leggerezza sin dalla prima applicazione. Può essere utilizzato prima dell’asciugatura ma anche dopo, proprio grazie al suo potere idratante che non appesantisce.

Ad unire questi quattro prodotti il fil rouge di un’avanzata ricerca botanica che fa di naturalità, perfezione ed edonismo (concezione filosofica dedita alla ricerca del piacere in ogni sua forma a cui il brand deve il nome e che D’Annunzio ha trasformato in uno stile di vita) i tre driver che definiscono lo standard di qualità.

La mia esperienza.
Ho avuto modo di testare Shampoo, Mask e Silk a partire da venerdì, più volte grazie alla mia sistematica attività in palestra che rende necessario lavare i capelli a più mandate durante il weekend.

Partiamo dallo shampoo.
Appena iniziato a massaggiarlo sulla cute, è stato subito relax, coccola, godimento. Un profumo delicato ma inebriante, che ricorda quello di una crema viso. La consistenza è morbida, lattea, davvero piacevole al tatto.

La sorpresa più grande è stata Mask.
Mi ripeterei nel parlare di quanto profuma di buono e quanto sia morbido. La vera differenza che ho notato del prodotto è che, al momento del risciacquo, i capelli si sono districati da soli. Senza bisogno di pettine, nel passare le dita tra le mani non ho riscontrato un solo, unico nodo ad ostacolare il passaggio delle dita, che scorrevano fluide dalla radice alle punte. Mai, mai, mai mi era capitato tra le mani un prodotto simile.

L’Happy Ending arriva però con Silk.
La promessa di morbidezza e setosità è mantenuta alla perfezione, e le sorprese sono arrivate il giorno dopo. Al risveglio non avevo nodi. Nessuno. E chi, come me, ha capelli biondi e fini come quelli dei bambini, questo risultato è vera utopia. Ma non finisce qui: il momento topico che mi ha fatto capire come io non possa vivere senza questo prodotto nella doccia, è stato al lavaggio dopo la palestra, sempre the day after. Ci ho dormito, ci ho sudato in quei capelli. Ma, una volta sotto la doccia, appena l’acqua ha iniziato a scorrere ho letteralmente ‘sentito’ tra le mani il fluido dato il giorno prima essere risciacquato via. Questo significa che il fluido protettore da calore e styling ha resistito a questi ultimi, ad una notte a contatto col cuscino e a 90 minuti di workout in palestra.

Mai, mai, mai, mai più senza.
O come direbbe D’Annunzio: Habere non haberi.