Guida allo Stile Fashionista Grintoso, dallo shopping al profumo

Riguarda quelle persone che, per esempio, difficilmente riescono ad arrivare alla fine di un libro: si annoiano prima o, meglio ancora, ne leggono la trama di uno nuovo e passano alla storia successiva.

Persone che potrebbero apparire distratte, poco coerenti, imprevedibili e inafferrabili. Persone che cambiano approccio alla vita a seconda del mood al risveglio e che, per lo stesso motivo, potrebbero apparire prive di una vera personalità: come può essere possibile sentirsi un giorno romantica, il giorno seguente trasgressiva e quello dopo ancora seducente?

Un grave errore pensare queste persone come prive di personalità, perché in realtà ne hanno cento e – per rispondere a questo bisogno di comunicarsi in modo coerente ai propri, diversi sè – finiscono con l’apparire incoerenti agli occhi degli altri.

Ma vedete, una donna simile sta bene così: fedele a se stessa, in qualunque sua forma. Ricettiva, stimolata, pronta a raccogliere un nuovo trend e abbandonarlo il giorno dopo alla rincorsa degli anni ’60.

Sceglie di vivere la vita alla giornata, senza limiti o preconcetti, esplorando ogni singola sfumatura che il carattere può darle e respirando il profumo del cambiamento.

A mio avviso questa persona cambia profumo ogni giorno, perché non sentendosi mai uguale a quello precedente ha bisogno di perdersi tra diverse famiglie olfattive.

Scopriamo insieme le caratteristiche di chi abbraccia uno stile Fashionista Grintoso e come sia possibile trovarle un profumo capace di piacere a tutte le sue mille gemelle nascoste.

Lo stile Fashionista Grintoso

Una, nessuna, centomila: titolo non potrebbe essere più azzeccato per descrivere la Fashionista – Grintosa. Una personalità forte che, allo stesso tempo, potrebbe apparire nulla nel suo cambiare abito (e stile) ancora più velocemente di Clark Kent nella cabina telefonica.

Se dovessi paragonare il suo approccio alla moda e allo stile, credo userei la parola “gioco”. Chi adotta questo stile letteralmente gioca con ogni elemento e il suo contrario all’insegna della sperimentazione e del divertimento. La parola “noia” è, invece, bannata.

Impossibile non citare Chiara Ferragni come baluardo e icona moderna di stile Fashionista Grintoso.

Chiara Ferragni Fashionista

Quali sono, allora, i pezzi chiave di chi adotta questo style mood diversificato e camaleontico?

Abbigliamento

Grinta e personalità la fanno da padrone, non a caso talvolta rischia di essere eccessiva: melius est abundare quam deficere. Le piace indossare “tanto e tutto insieme”.

I tessuti, a loro, volta, saranno quindi i più disparati. Da quelli più preziosi come la seta a quelli sintetici e più economici, da swarovski e lustrini a leggings di pelle nera: alla Fashionista Grintosa non importa quanto costa quello che indossa, basta che sia memorabile, appariscente, modaiolo e vistoso. Importa il come un capo sia in grado di farla sentire.

Potrebbe indossare gonne corte e poi lunghe, shorts e wide-leg, crop-top e maglioni oversize: non esiste un “capo chiave” nel suo armadio, ne puoi trovare centocinquanta.

Abbigliamento Fashionista Grintoso

Accessori e gioielli

Tanti, grandi, possibilmente con il marchio in bella vista. Vale per i gioielli, come per gli accessori: la Fashionista Grintosa ama tutto ciò che è visibile ed eccessivo, che si tratti di un enorme anello di diamanti o della famosissima “doppia C” sul fronte di una borsa.

Vuole che il suo essere alla moda sia urlato e sopra le righe, e nulla meglio di gioielli e accessori stravaganti può assecondare questa necessità.

L’accessorio più bello che amano ostentare? I tatuaggi.

accessori Fashionista Grintosa

Make up e Capelli

Cambia taglio di capelli, colore, piega e make up alla velocità della luce.

Annoiarsi è facile per chi abbraccia lo stile Fashionista Grintoso, e allora via libera al cambiamento continuo per assecondare le mode del momento. Difficilmente le vedremo in giro senza make up, comunque: è troppo interessante mettere quell’eye-liner blu elettrico che domani cederà il passo allo smokey eye.

Capelli Make Up Fashionista

Profumi

La Fashionista – Grintosa è tale anche attraverso il profumo. Matteo di 50ML consiglia sicuramente di osare con note Oud, Vaniglia e Ambre. Come ad esempio Halfeti di Penhaligon’s, Vanhera e Tonkade di Laboratorio Olfattivo, ma anche Don’t Ask Me Permission di Simone Andreoli (che racconta desideri liberi senza rimpianti nè rimorsi) o Sex & The Sea di Francesca Bianchi, al profumo di pelle dopo una notte d’amore su una spiaggia tropicale. Per quella che ha già sperimentato tutto e il contrario di tutto troviamo invece Body Paint Vilhelm Parfumerie, a base di succo di pera e peperoncino.

Profumo Fashionista Grintoso

Sharing is caring.
Se questo articolo ti è piaciuto, condividilo sui social o invialo a qualcuno a cui potrebbe interessare.


Leggi anche:

E tu sai già quale sia il tuo Stile Personale?