Settembre is the new Gennaio: buoni propositi beauty mai portati a termine

A casa mia c’è sempre stato un detto: a Ferragosto è finita l’estate e mai come quest’anno ho capito fino in fondo il valore di questa perla di saggezza popolare.

Abbronzatura, massaggi leviganti a base di sabbia e sale, il vento a pettinare a capelli. E poi l’overdose di frutta e verdura che tanto rendono luminosa e idratata la pelle (per non parlare di come questa abbia respirato finalmente libera dal make up, in spiaggia).

Un sogno bellissimo che, per definizione stessa della natura dei sogni, è destinato a finire: settembre è proprio qui, dietro l’angolo, pronto a sorprenderci con un’esplosione di colori arancio-rossastri capaci di distogliere il pensiero che non si scappa.

Winter is coming.

Ogni anno mi trovo a stilare tutta una serie di bellissimi buoni propositi beauty che, puntualmente, fallisco senza alcuna pietà.

Perché diciamocelo: darsi delle regole di comportamento porta un senso dell’ordine che può essere piacevole, ma quanto è bello trasgredire persino le nostre stesse volontà?

E allora eccomi qui, pronta a darmi questi fantastici buoni propositi di cui porterò a termine soltanto la metà, ma che sono troppo stimolanti da stilare poterci rinunciare davvero.

1# Usare una federa in seta per il cuscino da notte

Sembrerebbe sia in grado di evitare antiestetici segni sulla faccia, di permettere ai trattamenti skincare una penetrazione più efficace, di ridurre l’effetto elettrostatico sui capelli e di mantenerli più morbidi (perché la seta non trattiene il sebo). Sono tre anni che mi ripropongo di acquistarne un paio.

2# Avere sempre una base per unghie anche quando non indosso lo smalto

E niente, bimbe belle, è proprio più forte di me. Puntualmente vince la pigrizia, lascio le unghie al naturale e tempo due giorni le lunghezze si sbeccano. Eppure ci sono prodotti davvero facili da usare, come ad esempio ISDIN SI-NAILS: rinforza, protegge e crea un bellissimo effetto BB sulle unghie!

isdin si nails

3# Utilizzare il contorno labbra

Ok, dimostro circa 10 anni in meno rispetto alla vera-verità, ma questo non significa che i miei 34 non stiano per scadere. È giunta l’oa di farmi coraggio e iniziare a prendermi cura del contorno labbra così come lo faccio con il contorno occhi, e ho già individuato il prodotto ideale per me. Renewal Lip Complex di Dermalogica avvolge le labbra in una nuvola di morbidezza e protezione (per questo adoro utilizzarlo come coccola notturna).

renewal-lip-complex_dermalogica

4#Dormire 8 ore a notte

Tra i buoni propositi, questo è per me il più difficile. Non importa se ho ricominciato l’intera saga di Una Mamma per Amica (Gilmore Girls), se c’è la notte degli Oscar o se semplicemente i film in onda in seconda serata sono più belli della prima. Devo dormire. Nessun contorno occhi agisce come il riposo! Nel mare che sembrerebbe stare in mezzo al dire e il fare, mi concedo un piccolo aiutino da Creamy Eye Treatment with Avocado di Kiehl’s. 

Creamy_Eye_Treatment_with_Avocado_kiehls

5# Trovare una depilazione alternativa al rasoio

Ragazze, sono bionda naturale e ho due peli in croce, la depilazione da rasoio mi permette di arrivare illesa a 3 giorni e di non far irritare la pelle. Ci sono, però, almeno una decina di alternative migliori e long lasting (e non ditemi il laser perché, ripeto, sono una bionda di quelle vere dai tempi dei denti da latte) e dovrei davvero decidermi a fare un salto di qualità anche per quanto riguarda questa beauty area. Ne ho adocchiato uno in particolare: si chiama Sugaring (e ho scoperto che Studio Bianco, qui a Milano, ne fa una bandiera).

lostudiobianco.mytreatwell.it

Forza. Ho fatto la mia parte mettendo sul tavolo con estrema onestà i miei peccati di beauty, e adesso tocca a voi.

Voglio sapere quali sono i buoni propositi che proprio NON riuscite a portare a termine. 🙂

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.