Le “Hydration Room”, il trend delle flebo di bellezza che spopola negli USA

Non scambiatele per sale d’aspetto di ospedali di lusso: le Hydration Room mostrano, sì, gloriose file di flebo luccicanti, ma in contesti che nulla hanno da invidiare ad una spa.

Succede in America, e lo scopro incappando in un post su Instagram della strepitosa Ireland Basinger Baldwin, comodamente sdraiata su un divanetto dall’aria estremamente comoda.

Hydration Room Ireland Baldwin IG.PNG
@irelandbasingerbaldwin on Instagram

Ma per quale motivo una persona dovrebbe desiderare di farsi mettere una flebo se non ha particolari problemi di salute?

Una flebo ti fa bella

Il principio è rivoluzionario: iniettare un concentrato di principi attivi direttamente nel nostro corpo per un’azione più veloce e benefica. Se per via orale solitamente ne assorbiamo circa il 20%, con questa metodologia è possibile arrivare al 100%. 

Queste flebo speciali sono in grado di risolvere praticamente qualsiasi tipo di problema, esigenza estetica o patologia quotidiana rischi di minare il nostro personale benessere.

The Hydration Room 2
thehydrationroom.com

# Esistono flebo pensate per rendere la pelle più luminosa, giovane, rimpolpata, uniforme o addirittura capaci di ridurre i segni dell’acne grazie ad un mix di H2O, vitamine e antiossidanti

# flebo pensate per alleviare i sintomi del colon irritabile, dolori, tensione e gonfiore addominale fino ad arrivare a patologie più invasive come disturbi intestinali;

# flebo create per ridurre i sintomi dell’hangover dopo una notte di baldoria reidratandoci a dovere (perchè, se non lo sapete, l’alcol tende a prosciugare le nostre riserve d’acqua!), alleviando mal di testa e senso di nausea;

# flebo per risollevare noi donne dalla sindrome PMS, migliorando l’umore e riducendo i crampi che spesso rendono impossibile svolgere normali attività quotidiane;

# flebo create per prevenire e combattere i malesseri stagionali come influenze e raffreddamenti grazie ad una overdose di vitamina C;

 # flebo mirate al post attività fisica, riducendo il circolo di acido lattico ed aiutando i muscoli a rigenerarsi dopo lo sforzo;

# addirittura flebo per affrontare i jet-leg e l’emacrania che spesso ne consegue.

Potrei citarne tante, tantissime altre: questo particolare (e altrettanto discusso) wellness trend è davvero in grado di rispondere ad ogni singolo bisogno del cliente più esigente.

Rivoluzione o stranezza momentanea?

C’è chi demonizza questo genere di trattamenti, descrivendoli come capricci del momento per clienti ricchi e annoiati (i costi di una seduta singola si aggirano dai $140 ai $200) e non abbastanza sicuri da poter essere praticati e diffusi.

I quesiti che medici e scienziati si stanno ponendo riguardo l’effettiva permanenza dei principi attivi nel nostro corpo (per una questione fisiologica alti dosi di vitamine vengono velocemente espulse dal corpo attraverso le urine), rende dubbio il rapporto costo-beneficio rispetto alle possibili complicazioni.

Complicazioni che, per dirla tutta, sono le stesse in cui si potrebbe incorrere con qualsiasi tipo di flebo o iniezione effettuata a scopo medico (quindi molto basse).

Personalmente non trovo i trattamenti effettuati nelle Hydration Room tanto diversi rispetto alle promesse che una semplice crema anti-age è solita fare alle sue consumatrici. Acquistiamo costantemente prodotti di bellezza dalla dubbia efficacia e sapendo in partenza che il tempo non può essere fermato.

Semplicemente, l’atto di applicare ogni sera una crema viso ha il potere di farci sentire a posto con noi stesse, avendo fatto tutto il possibile per il mantenimento della bellezza e della salute della nostra pelle.

Perchè l’adozione di un trattamento di bellezza in flebo dovrebbe essere diverso?
Per la presenza dell’ago? Vogliamo parlare del derma-rolling? 🙂

Hydration room ig
@nadia_mejia on Instagram
Hydration room ig 1
@thehydrationroom @lacyoc on Instagram

Per concludere: cosa penso delle Hydration Room

Le adoro.

Non vedo l’ora di testarle, così come ho la piena consapevolezza di come il nostro Paese non sia ancora in grado di allargare i propri orizzonti aprendosi alla sperimentazione.

Voi cosa pensate di questi trattamenti?

Il centro più famoso in America

Eccolo qui! (quello dove ho pizzicato Ireland, per farvi capire)

The Hydration Room
Newport Beach
Corona Del Mar
Huntington Beach
Santa Monica

 

 

 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.