Contorno occhi: 5 beauty abitudini (facili) per uno sguardo luminoso

Il contorno occhi è importantissimo quando si parla di bellezza: uno sguardo stanco e segnato rischia di farci apparire “più vecchie” e trascurate, ed è per questo che il prodotto considerato più importante dalle donne, spesso, è il correttore.

Ma non sarebbe forse più giusto investire sulla salute del nostro contorno occhi piuttosto che in prodotti mirati a coprirne i segni?

Scopriamo insieme quali sono i 5 piccoli, semplici accorgimenti che possiamo adottare da subito per garantire luce e giovinezza al nostro sguardo, più a lungo.

Inizia adesso, anche se sei giovane

Perché la verità è che, per il contorno occhi, non sarai mai troppo giovane.

Non si fugge dal tempo che passa. Si può semplicemente prevenire i suoi effetti cercando di mantenere la giovinezza piuttosto che ridurre i segni una volta comparsi.

Prevenire è sempre meglio che curare.

Scegli un prodotto specifico

Al mio segnale scatenate l’infermo, e il mio segnale arriva quando sento una donna dichiarare l’utilizzo di un unico, solo, mero prodotto su tutta la superficie del viso.

La zona del contorno occhi è molto più sottile, delicata e sensibile rispetto a quella di qualsiasi altra zona: ecco perché necessità di più cura, idratazione e protezione dagli agenti esterni e dal passare del tempo.

Il mio preferito? Double B Contorno occhi e linee d’espressione. Se viene chiamato Meglio del Filler nel suo dietro le quinte… c’è davvero un motivo. 🙂

Double b Contorno Occhi

Picchietta, non sfregare

Esiste un errore persino peggiore del dimenticarlo sul fondo di un cassetto: spalmarlo.

Questo prodotto va rigorosamente picchiettato con la punta delle dita, mentre la maggior parte delle donne tende a stenderlo come se fosse una normalissima crema viso. Così facendo, però, stressiamo la cute e rischiamo di portare alla rottura dei capillari.

Il risultato? Segni scuri e borse ancora più evidenti.

Aggiungi il spf

Avete presente gli stick estivi ad alto fattore di protezione dedicati al contorno occhi?
Chi lo dice che vadano destinati esclusivamente ad un utilizzo estivo?

Se il vostro prodotto quotidiano non contiene un adeguato spf (anche se sarebbe consigliato), passatelo anche in primavera, autunno ed inverno – magari accompagnandolo da un bel paio di occhiali scuri.

Il sole non smette mai di picchiare.

Dormi almeno 7 ore

Il sonno è la miglior terapia di bellezza che mai potreste sposare per il contorno occhi (e non solo). Dormire illumina lo sguardo, sgonfia le palpebre e rende più bianco l’interno dell’occhio facendovi apparire più giovani.

Soprattutto con l’adozione di un trucchetto anti-borse: aggiungere un cuscino reclinato in modo tale da tenere la testa leggermente sollevata e mai completamente in orizzontale.

 

Se invece volete scoprire come andare a dormire e svegliarvi bellissime… leggete qui.

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

SalvaSalva

Rispondi

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.