Come creare la base trucco perfetta

Adesso che le temperature iniziano a scendere, ecco che tutte noi torniamo improvvisamente ad amare creme colorate, bb cream e fondotinta di ogni fattispecie propio perché il rischio crollo da caldo o sudore è finalmente scongiurato.

Alias: possiamo tornare a creare l’effetto ‘pelle perfetta’ che durante la stagione fredda è tanto facile da raggiungere grazie a primer, prodotti coprenti / uniformanti e cipria come se non ci fosse un domani.

Non tutte, però, attuano meticolosamente gli step necessari all’ottenimento della base perfetta. Sono in tante, ad esempio, ad applicare il fondo senza primer o a non fissare il tutto con la cipria. Niente di più sbagliato!

Andiamo a scoprire nel dettaglio, passo dopo passo, come creare la base trucco ideale e long lasting dal mattino alla sera.

Prima di tutto: Detergi correttamente il viso

Una pelle pulita e libera da cellule morte è conditio sine qua non ottenere un risultato perfetto. Utilizza prodotti in mousse se hai la pelle grassa, latte detergente se hai la pelle molto secca o acqua micellare se hai la pelle da normale a mista.

La mia scelta per la detersione:
Domus Olea Acqua Micellare 5 in 1, 16,00 €

È leggera, idratante e eco-bio.
La amo soprattutto al mattino, energica la pelle e la rendere luminosa e compatta.

Domus Olea Acqua Micellare 5 in 1

Step 1: Applica una base prima del fondotinta

Stendere il fondotinta senza prima aver preparato una base adeguata sulla pelle è sbagliato sia in termini di salute per la pelle (riempirete i pori di prodotto, che poi potrebbero infiammarsi e causare brufoletti o punti neri) che di tenuta del make up.

In questa fase puoi applicare un velo di crema idratante oppure un primer mirato alla chiusura dei pori e all’uniformazione dell’incarnato mirata a permettere, nel passo successivo, la stesura perfetta del prodotto coprente.

La mia scelta della base:
Too Faced Hangover Primer, €15,00 nel mini formato vs €33,50 full size

Mi piace perchè idrata la pelle senza appesantirla, uniformandola e illuminandola.
Poi contiene acqua di cocco. E l’acqua mi rende vulnerabile.

EmptyName 10

Step 2: Applica il fondotinta giusto per te

E il fondotinta giusto, al di là della formulazione che meglio si adatta alla tua pelle, è quello che emula il suo stesso colore. Quindi no, no, NO alla scelta di un fondotinta più scuro del tuo reale incarnato (non sembreresti abbronzata, sembreresti una maschera da circo!) e neppure di uno troppo chiaro (assomiglieresti alle maschere bianche giapponesi, tipiche delle geishe).

sable-foundation
Credits: Allure.com

Sceglilo molto coprente se sul volto sono presenti macchie, leggero e acquoso se sono presenti semplici discromie, opacizzante a effetto matte se hai la pelle grassa. E ancora, in polvere se hai la pelle grassa (ma non se hai troppe rughe, altrimenti saranno enfatizzate), fluido ed idratante se hai la pelle secca, e…

 

Mi rendo conto che le scelte sono milioni e possono confondervi. Presto sul blog vi proporrò una vera e propria guida, promesso!

La mia scelta del fondotinta:
Make Up For Ever Water Blend, €39,90

Mi piace perché è composta d’acqua per l’80%, la texture è in morbidissima acqua-gel capace di fondersi completamente con la mia pelle, lasciandola fresca, idratata e asciutta. Disponibile in 20 colorazioni diverse.

EmptyName 6

Step 3: Applica il correttore per la zona del contorno occhi, e non solo

Neppure la pelle più compatta, uniforme e luminosa ti farà apparire riposata a in forma se il contorno occhi rivela la tua notte di bagordi.

Il correttore è quindi uno step fondamentale per ottenere una base del viso davvero perfetta e pronta ai passaggi di ombretti e polveri. Non sceglierlo in polvere se hai molte rughette (vale la regola del fondotinta), ma opta per una formula compatta o liquida.

La mia scelta del correttore:
Benefit Cosmetics Boing Airbrush Soffice e Setoso, €25,00

Perfetto per le occhiaie e gli aloni scuri del contorno occhi, ma anche per coprire eventuali macchie sul viso (le cancella proprio!) ed è in versione waterproof – alias, resta intatto per 10 ore.

EmptyName 9

Adesso procedete al resto del make up e, alla fine, cipria cipria cipria per fissare tutto.

La mia preferita è Make Up For Ever Cipria Compatta Ultra HD, €43,50. Invisibile, si adatta a qualsiasi tipo di pelle e ne basta davvero un soffio per avere la pelle asciutta, luminosa e uniforme. Meglio dei filtri di Instagram.

Ultra HD Cipria Compatta Make Up For Ever
Credits: Sephora.it

 

 

 

 

One thought on “Come creare la base trucco perfetta

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...