GENNAIO: TEMPO DI BUONI PROPOSITI (BEAUTY, E NON)

Oggi si ricomincia, con tutto.
Con l’ufficio, con la casa da gestire, con il cucciolo peloso da accudire, con la beauty routine lasciata un po’ andare durante le vacanze. Si ricomincia con gli impegni e con i sogni di realizzare, con le lezioni da imparare attraverso gli sbagli che volenti o nolenti commettiamo sempre, e le paure da sconfiggere.

Giunge quindi il tempo dei classici buoni propositi che, per rendergli onore, necessitano di un solo trucchetto: devono essere realizzabili. Non cadete quindi nella tentazione di promettere a voi stesse cose che, nel concreto, sapete già essere troppo lontane da voi da poter essere mantenute.

Ecco la mia lista di promesse (beauty e non) che spero mi facciano da guida nei mesi a venire.

14791b84-8b3e-4d07-9bc9-846240c3d366

 

#1 Fare pulizia.
Nell’armadio dei trucchi, che chissà quanti prodotti saranno ormai scaduti. In quello degli abiti. Tra le amicizie, che non tutte sono sane, cercando di circondarsi solo di coloro che ci danno il sorriso, ci supportano, ci spingono verso la strada giusta.
Eliminare il superfluo, mantenere il necessario.

#2 Mettere i desideri in ordine di priorità.
Perché non si può mai avere tutto e subito, in qualsiasi ambito. Cosa voglio davvero prima di ogni cosa?  Inseriteli tutti, persino i più superficiali, senza tralasciare nulla. Un figlio, mettersi in proprio, fare un corso da sommelier, un rossetto costoso, tutto. Non esistono desideri che non meritano realizzazione, ciò che conta è ottimizzare gli sforzi: uno alla volta.

#3 Sorridere di più.
Lo diceva Audrey, le ragazze sorridenti sono le più carine. Ma sono anche quelle più positive, quelle con cui le persone amano passare il tempo, quelle di cui ci si fida di più, quelle che non si lasciano toccare da ciò che non conta.

#4 Essere più costante.
Basta iniziare corsi di yoga e smettere alla terza lezione, basta pagare abbonamenti annuali in palestra per poi non andarci. Questo è l’anno della continuità. 

#5 Iniziare a fare sport.
Non solo per essere più magra e più bella. Ma anche per stare meglio, sfogare lo stress, per sviluppare endorfine, per avere un impegno concreto con me stessa.

#6 Fare un viaggio con le amiche.
Che, da dopo il matrimonio, non mi sono più lasciata andare a quei momenti di complicità e scoperta al femminile, che però rendono migliore indirettamente anche il rapporto con lui. 🙂

#7 Truccarmi di meno.
Non è un controsenso, per una beauty blogger. Si tratta di tornare all’essenziale, lasciando l’osare ai momenti davvero speciali. L’obiettivo è quello di recuperare la mia bellezza al naturale, con luminosità come parola d’ordine. 

#8 Essere più ordinata.
Perché un conto è essere creative… Un altro è l’essere caotiche. E poi il caos non è beauty!

#9 Dedicare al mio lui 15 minuti al giorno totalizzanti.
No televisione, no smartphone, no musica. Solo io e lui. Che in mezzo ai miei mille impegni, l’ho fatto sentire marginale quando lui non lo è affatto, anzi… è la mia linfa.

#10 Meno “io”, più “noi”.
La nostra vita è fatta di lavoro di squadra sul lavoro, a casa, con le amiche. Cercare di parlare meno di me, e chiedere di più alle persone che amo “come stai?”

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...