TUTORIAL | MAKE UP OCCHI VIOLA | URBAN DECAY ELECTRIC

Ciao Golders! Dopo il look naturale del precedente tutorial, questa settimana ho deciso di proporvi un look più audace, dedicato a coloro che amano osare un po’ di più e giocare con i colori. Già la palette protagonista la dice lunga … Si tratta della palette UD Electric. Una palette decisamente grintosa e senza mezze misure, di quelle che appena la vedete urlate “WoW, la voglio”, ma poi pensate “forse questi colori sono troppo, non la userei…”
Eppure, care le mie make up addicted, ha un potenziale enorme e soprattutto la qualità del prodotto è pazzesca: intensità e sfumabilità TOP!

Un ringraziamento speciale alla mia preziosa amica Federica che mi ha donato questo gioiellino!

marzia-urban-decay-electric-viola-1

1. Dopo aver applicato il primer e definito le sopracciglia, applicate una matita grigia lungo il bordo cigliare superiore. Create una linea grossolana e sfumatela verso la palpebra mobile. Io ho utilizzato Glide on eye pencil Urban Decay n°24.

 

marzia-urban-decay-electric-viola-2

2. Prendete la palette UD Electric e prelevate con un pennello il viola Jilted: applicatelo al centro della palpebra mobile “picchiettando” il pennello, in modo da pressare il prodotto e renderlo intenso.

 

marzia-urban-decay-electric-viola-3

 3. Prendete poi il viola scuro Urban e applicatelo all’esterno dell’occhio verso l’interno (fino a circa metà palpebra mobile) e verso l’alto fino lungo la piega dell’occhio. A questo punto ripassate Jilted al centro, mentre con pennello pulito sfumate bene i prodotti e ripulite le eventuali “sbavature”.

 

marzia-urban-decay-electric-viola-4

4. Con un pennellino piccolo e applicate Revolt nell’angolo interno dell’occhio e leggermente verso l’alto. Prendete poi un ombretto nero opaco e con un pennellino piccolo (io ho usato uno da labbra) prelevate poco prodotto per volta e create una riga sottilissima lungo il bordo cigliare superiore con una piccola codina finale. Potete tranquillamente fare la stessa operazione con un eyeliner. In questo caso io ho preferito usare solo polveri per un effetto più sfumato e meno definito.

Tornate alla palette e prendete, sempre con un pennello piccolo, Chaos e create una riga lungo il bordo cigliare inferiore. Applicate una matita nera nella rima interna dell’occhio.

Ultimo passo: mascara a volontà.

marzia-urban-decay-electric-viola-final-1

marzia-urban-decay-electric-viola-final-2

Ho ultimato il look con un rossetto Essence Wear Berries 09.

marzia-urban-decay-electric-viola

marzia-urban-decay-electric-viola-b

Ph: www.stefanobarzano.com

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...