BEAUTY TO DRINK: DETOX WATER FRAGOLE, MIRTILLI E BASILICO

BEAUTY TO DRINK: DETOX WATER FRAGOLE, MIRTILLI E BASILICO

Ciao Golders!

Anche questo martedì vi propongo la ricetta di un’acqua di bellezza davvero fresca, colorata e golosa a base di fragole, mirtilli e basilico.
 water 2

Le proprietà di questa beauty water?

Antiossidante: la fragola è ricca di principi antiossidanti e ha un altissimo contenuto di vitamina C, tanto da essere ai primi posti nella classifica stilata dall’USDA dei cibi che mantengono giovani;

Rende la pelle più bella grazie a particolari enzimi che attivano il metabolismo dei grassi, favorendo il ricambio cellulare;

Favorisce l’equilibrio idrico del corpo e il rafforzamento del sistema immunitario grazie al basilico, ricco in potassio e vitamina A;

Sgonfia la pancia grazie al mirtillo, vero e proprio anti-infiammatorio naturale del nostro organismo.

Preparazione:

  • Riempite 1/3 di tazza di fragole tagliate
  • Aggiungete una manciata di mirtilli
  • Completate con 4 foglie di basilico
  • Coprite con acqua naturale

Lasciate in frigorifero tutta la notte.

Per leggere invece la ricetta della detox water Fragole, Arancia e Menta, clicca qui.

acqua 1

ALOE VERA 99%, MAGIA CONTRO LE SCOTTATURE

ALOE VERA 99%, MAGIA CONTRO LE SCOTTATURE

Arriva la bella stagione e, con lei, l’irresistibile tentazione di godere di questo primo sole con una gran voglia di abbronzarsi ed abbandonare il fondotinta sul fondo del beauty per qualche mese. Ecco che allora compiamo il terribile errore di sottovalutare l’esposizione ai suoi raggi, credendoli meno aggressivi dei solleoni di luglio ed agosto: morale della favola, ne usciamo con un antiestetico colorito aragosta molto, molto lontano dall’effetto dorato che sognavamo.

Care Golders, innanzitutto non cedete al “niente crema” ed applicate un adeguato fattore di protezione – minimo un spf 30. Questo è il primo gesto che porta ad un’abbronzatura perfetta e duratura.

Se invece oramai il danno è fatto, vi spiegherò brevemente come correre ai ripari utilizzando un vero e proprio ingrediente magico regalatoci dalla natura, che mi ha salvato la vita per una scottatura presa incoscientemente durante il mio viaggio di nozze alle Hawaii: l’Aloe Vera.

aloe

Il suo estratto sotto forma di gel è particolarmente efficace nel trattamento di ustioni o abrasioni grazie al suo elevato potere lenitivo e cicatrizzante, accelerando la guarigione di qualsiasi tipo di lesione cutanea – come una bruciatura da sole.

Ma i suoi benefici cutanei non finiscono qui: le sue proprietà antinfiammatorie, antimicrobiche e immunostimolanti proteggono l’area scongiurando il rischio di infezioni, mentre quelle anestetiche riducono la sensazione di dolore causata dall’arrossamento e rinfrescano piacevolmente la pelle.

aloe2

Per quanto riguarda la mia esperienza personale, quel che sembra un miracolo è una verità da diffondere e consigliare: l’orribile scottatura di cui vi parlavo mi rendeva quasi impossibile camminare per il dolore alle gambe e in soli due giorni è tutto rientrato. Dolore, rossore, irritazione… tutto finito.

Ho proseguito con l’utilizzo del gel Aloe 99% durante tutto il periodo estivo e la mia abbronzatura ha mantenuto intensità e splendore per l’intera stagione. La pelle ne ha giovato, ritrovando luminosità e morbidezza, finalmente nutrita in modo completo – e soprattutto naturale – dopo ogni bagno di sole.
Ne bastava pochissimo e la pelle letteralmente lo assorbiva, assetata di comfort (non esagerate con le dosi altrimenti l’eccesso non assorbito potrebbe tirare la pelle nel seccarsi; abbondate invece in caso di scottatura, quando la pelle ha davvero molta sete).

Il più vicino per formulazione e texture a quello acquistato ad Honolulu è prodotto da Planter’s: Gel Puro Aloe 99,9% Bio, con prezzo di listino sui € 15,00 e distribuito nei seguenti punti vendita.

planter-s-aloe-16610

 

 

Antiage e contorno occhi per la pelle maschile

Antiage e contorno occhi per la pelle maschile

Anche la pelle dell’uomo è sottoposta continuamente allo stress degli agenti esterni e all’avanzare dell’età che non risparmia davvero nessuno, e dopo i 30 anni anche loro “dovrebbero’ iniziare a seguire una routine di skincare adeguata al minimizzare i segni del tempo. Continue reading “Antiage e contorno occhi per la pelle maschile”

Invitata ad un matrimonio: come mi trucco?

Invitata ad un matrimonio: come mi trucco?

È arrivato il periodo di punta dei matrimoni e tu non hai la più pallida idea di come vestirti e – soprattutto – di come truccarti. Se per il primo ci pensano Jessica Michelagnoli e la sua selezione di abiti in vendita su Asos, al make up ci pensiamo noi di The Gold Lash Continue reading “Invitata ad un matrimonio: come mi trucco?”

Come Nascono i profumi? L’incontro con Pierre Benard al Magna Pars Suites Milano

Come Nascono i profumi? L’incontro con Pierre Benard al Magna Pars Suites Milano

Pochi giorni fa ho preso parte ad un evento olfattivo organizzato da Prêt à Parler presso l’Hotel à Parfum Magna Pars Suites di Milano che ha previsto l’incontro con Pierre Benard, naso francese di spola tra la conosciutissima Grasse e Reggio Calabria – dove svolge ruolo di Maestro Profumiere presso l’azienda CAPUA 1880, e che mi ha permesso di respirare la magia di questo misterioso, intrigante mondo imparandone le basi.

Perché al Magna Pars? Perché questo Hotel ospita LabSolue, un Perfume Laboratory fucina di essenze per la persona e per l’ambiente.
39 creazioni per 39 suites, caratterizzate da specifiche profumazioni che si legheranno in modo permanente al ricordo che creerete al suo interno. Continue reading “Come Nascono i profumi? L’incontro con Pierre Benard al Magna Pars Suites Milano”

BEAUTY TO DRINK: ACQUA AROMATIZZATA FRAGOLE, ARANCIA E MENTA

BEAUTY TO DRINK: ACQUA AROMATIZZATA FRAGOLE, ARANCIA E MENTA

Oggi parliamo di un drink tutto al naturale facile e veloce da preparare, ma ricco di gusto e dannatamente bello da vedere: le acque aromatizzate!

Anche chiamata detox water, l’acqua aromatizzata risulta essere un ottimo escamotage per le più pigre, per tutte coloro che “l’acqua, che noia” e hanno bisogno di un piccolo incentivo che gratifichi il gusto e la vista per arrivare ai tanto citati 2 litri d’acqua al giorno.

acqua detox 1

Ci piace perché è healthy.
I principi attivi di frutta e fiori usati per creare i diversi flavors arricchiscono l’acqua amplificando il potere detossinante, spingendoci a bere sempre di più rispetto a quel che berremmo con la ‘semplice’ acqua.

Ci piace perché è colorata.
Fiori e frutta immersi trasformano l’acqua in una pozione magica allegra e divertente, estremamente glamour.

Ci piace perché è decorativa.
L’idea è quella di berla in graziosi barattoli con tappo di latta e cannuccia colorata (magari abbinata ai colori dei frutti che danno il flavor alla nostra acqua), un accessorio da tenere in bella vista sulla scrivania e, perché no, da portare in riunione in ufficio per creare tendenza.

2

La ricetta che vi propongo oggi è composta da fragole, arance e menta.

Gli ingredienti:
1 spicchio d’arancia
6 fragole tagliate a pezzetti
10 foglie di menta
4 bicchieri d’acqua (circa 1 litro)

Tempo di preparazione: 5 minuti

Istruzioni
Versa la frutta e le foglie di menta nel barattolo di vetro, ricopri il tutto con acqua e lascialo in frigorifero per almeno 1 o 2 ore (anche se tutta la notta sarebbe l’ideale) in quanto più a lungo la frutta resta a mollo, più saporita sarà la tua acqua.

Si ringrazia Simple Vegan Blog per la ricetta! 🙂

Bottega Veneta e Parco Palladiano: profumo di architettura

Bottega Veneta e Parco Palladiano: profumo di architettura

Bottega Veneta lancia una nuova collezione di haute parfumerie nata da un’idea di Tomas Maier, Direttore Creativo della Maison, e interamente dedicata all’architettura Palladiana originaria del vicentino – area che ha visto il brand nascere negli anni ’60.

PARCO PALLADIANO

Una vera e propria celebrazione di storia e di legame con il territorio che per un brand italiano non può e non deve mai mancare. Ma anche una celebrazione “di famiglia”, vista la rinomata carriera di architetto del padre di Maier e, che a detta del Creative Director, ha sempre influenzato il suo modo di pensare in modo innovativo e fuori dagli schemi.

2, gli anni che ci sono voluti per la loro creazione.
6, le fragranze unisex scandite da numeri romani, a rendere magnificenti i flaconi.
4, i nasi coinvolti – Michel Almairac, Daniela Andrier, Alexis Dadier.

PALLADIUM 1

I [Almirac] rappresenta il mattino, composto da magnolia, cedro, ambra, legno e muschio

II [Dadier] rappresenta mezzogiorno, il momento in cui il sole inonda il Parco, fatto di cipresso, note di sale, pepe rosa e bacche di ginepro

III [Andrier] rappresenta la fine dell’estate, e parla di pere ormai mature destinate a cadere, menta ed erbe naturali

IV [Dadier] rappresenta l’imbrunire, fatto di azalea, vaniglia, legno di castagno

V [Andrier] rappresenta la notte, composto da note olfattive come rosmarino, salvia, alloro, sentori boisée

VI [Almairac] rappresenta una Rosa che si è nutrita di sole per lunghissime ore, composto da rosa, peonia, cannella, legno di sandalo, cedro

Un packaging impreziosito da un motivo materico e altamente iconico, realizzato intrecciando il pellame come fosse tessuto, pensato e realizzato dagli artigiani di Bottega Veneta.

Disponibile in tutte le boutique Bottega Veneta.